Devastazione a San Mauro (Sannicola Lecce)!

piemontese1 piemontese2 piemontese4 piemontese5

DENUNCIA DI DANILO SCORRANO E BENIAMINO PIEMONTESE

In esecuzione dei lavori inerenti il PROGETTO PER GLI INTERVENTI SULLA RETE DEI SENTIERI AL FINE DI FAVORIRE LO SVILUPPO DI PERCORSI ESCURSIONISTICI NEL COMUNE DI SANNICOLA, si rilevano situazioni del tutto allarmanti.

In una area di rilevante interesse storico, artistico, paesaggistico e archeologico in cui insiste l’abbazia bizantina di San Mauro dell’anno mille, recentemente oggetto di restauro degli affreschi interni testimonianza tra le più importanti del bacino del mediterraneo, con intorno una area archeologica, i cui resti sono addirittura affioranti dal terreno e necessitano di attenzione ed indagini accurate da parte degli studiosi, si è provveduto a “spianare” letteralmente alcune aree circostanti l’abbazia non tenendo conto nè del valore paesaggistico del sito nè della presenza certa di reperti di interesse storico.

Si è provveduto, addirittura, a creare un varco sventrando un antico muro della recinzione dell’area di pertinenza dell’abbazia, si sono effettuati scavi per sotterrare i cavi elettrici e si è posizionata a due passi dell’abbazia una  improbabili cabina elettrica.

Si è quindi creato, non un percorso escursionistico, ma un percorso carrabile. In pratica ora si può arrivare sotto l’antica chiesa di San Mauro in macchina.

Ho effettuato un sopralluogo presso il sito in questione nella mattinata di  mercoledì 5 agosto, in compagnia della dott.ssa Daniela Tansella della Soprintendenza Archeologica di Taranto, competente per territorio, che aveva ricevuto delle segnalazioni.

La dott.ssa Tansella dopo essersi resa conto che i lavori avevano compromesso seriamente l’intera area ha voluto visionare le carte in comune.

Dal dirigente dell’U.T.C e successivamente dal Sindaco abbiamo appurato che la Soprintendenza Archeologica non era stata assolutamente coinvolta nell’iter autorizzativo e quella per i beni Architettonici e Paesaggistici aveva dato un parere con prescrizioni, ma non ci è stata data la possibilità di visionarla.

La Dott.ssa Tansella per le sue competenze interesserà al caso  tutti gli organi competenti.

Quante battaglie e quanti sacrifici abbiamo fatto in passato per strappare quel bene ai privati ed investire in tutela e valorizzazione mettendolo al centro di iniziative culturali ed eventi, trovando le risorse per l’acquisto, il consolidamento statico ed il restauro degli affreschi della chiesa, il ripristino dell’area, della sua fauna e della sua flora, l’attenzione all’importante sito archeologico ancora bisognoso di studi ed approfondimenti.

Ora con 300.000 euro destinati a creare percorsi escursionistici in rispetto dell’ambiente, si sono spianati con le ruspe  mille anni della nostra storia, della nostra cultura.

Ho ritenuto necessario, pertanto, presentare una interrogazione urgente al sindaco ed indirizzarla anche alle soprintendenze interessate per capire che cosa effettivamente sia successo ed accedere agli atti, affinchè siano accertate eventuali responsabilità nell’esecuzione dei lavori.

Nel frattempo invitiamo a sospendere i lavori in attesa che siano effettuati tutti gli accertamenti del caso.

In allegato alcune foto dell’area dopo i lavori.

Danilo Scorrano

Consigliere Comunale  e provinciale– SEL

piemontese6 piemontese7

VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Con tutta la rabbia che ho in corpo

Per le abbazie bizantine di San Mauro, San Salvatore e l’abbazia di Santa Maria di Kàlena a Peschici per le quali mi sono impegnato per moltissimi anni, al tramonto di uno dei prossimi giorni suonerò col flicorno con tutta la rabbia che ho in corpo.

Questo è ciò che posso fare subito.

Abbracci

Beniamino Piemontese

Mi associo al vostro sdegno e alla vostra indignazione

Teresa Maria Rauzino

Annunci

2 Comments

  1. Carissima Presidente Prof.ssa Teresa Maria Rauzino, grazie infinite e di tutto cuore per la Sua adesione morale alla denuncia e alla campagna di sensibilizzazione del Consigliere Provinciale leccese Dott. Danilo Scorrano in difesa dell’Abbazia di San Mauro in Sannicola (Le).
    Dappertutto, dal Gargano al Salento, il nostro Patrimonio artistico, culturale, monumentale e religioso giace quasi sempre nel degrado e rischia la distruzione. Che fare? Noi tentiamo con le nostre sole forze di opporci ma il nemico da battere è ricco di risorse… come nel caso di Sannicola dove accanto ad un gioiello millenario strappato con le unghie e con i denti alla rovina, si sperperano somme ingenti per sterrare l’antico sito protetto delle “Rupi di San Mauro”, carico di testominianze archeologiche, ambientali e paesaggistiche!
    Quanto dolore ci procura questa situazione aberrante!
    Sono commosso per il fatto che Lei, carissima Presidente Prof.ssa Teresa Maria Rauzino, dal promontorio del Gargano, Sua terra natìa (come la Capitanata lo è per me) senta la necessità di partecipare all’indignazione e alla protesta, mentre qui nel Salento tanti, tantissimi, anzi la maggior parte dei cosiddetti “intellettuali” continuino a restare indifferenti, buttati a mare e in spiaggia sotto il solleone d’agosto a lasciar cuocere i propri pigri cervelletti.
    Abbracci carissimi
    Beniamino

  2. È veramente disarmante vedere come si continua a violentare il territorio. per un sentiero basta una traccia di 60 cm. Nei boschi qui dalle mie parti a volte sono solo 30! segnalo alla gentile dr.sa Tansella che analoghi casi ho riscontrato nel sito archeologico de “li Castieddi”-Manduria. Lì delle mulattiere vengono sfruttate da alcuni mascalzoni per scaricare materiale di scarto da cantiere e anche lastre con amianto. Ma non e un peccato? tra l’altro manca qualsiasi cartello o targa che spieghi il significato storico e culturale di quell’area… e non solo lì. Non sarebbe anche quello un segno di civiltà e di coscienzioso apprezzamento dei valori culturali di un territorio e magari della propria terra? per non parlare dell’indotto turistico!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...