Ciaobanana, la storia di Giulia

Da leggere sotto l’ombrellone “Ciaobanana”, un appassionante romanzo di Giuliano Iovane

ciaobanana

Ho letto tutto di un fiato questa storia singolare, ambientata nel mondo rom.

La protagonista vive sulla propria pelle il contrasto tra due diverse mentalità, avendole vissute intensamente sulla propria pelle. Interessante l’analisi del “marcamento” del territorio da parte di Zveza (Giulia) intorno al semaforo di corso Sempione e il leit motiv “ciaobanana” , che rappresenterà per la protagonista un “varco” di speranza e di gioia per alleviare i momenti più drammatici della sua vita di bimba rom, ma anche di adulta gagè. L’altro varco è rappresentato dagli artistici cartelloni che presentava ai conducenti dei veicoli fermi al semaforo rosso, quando chiedeva l’elemosina … e che da adulta regalerà alle bimbe rom ferme ai crocevia della città. Un varco che si trasformerà in una prova che rischierà di schiacciarla…

Il mondo rom è un mondo a parte, solo chi vi si immerge senza pregiudizi può entrarci e capire quelle manifestazioni che all’esterno sembrano frutto di una mentalità obsoleta e primitiva …

L’Autore ha creato un personaggio come Giulia, che pur colpita da quelle che potrebbero sembrare negatività del mondo rom, non riesce a dimenticare quel mondo, non riesce a staccarsi da quel cerchio di fuoco, intorno al quale ognuno può esprimere liberamente il proprio pensiero raccontando la sua storia, ascoltata da tutti con attenzione e partecipazione. Un retaggio presente anche nel mondo contadino del nostro territorio, dove la fanoia e i falò erano ( e sono rimasti ) momenti socializzanti alla vigilia delle feste rituali, costituendone l’essenza.

Teresa Maria Rauzino

 

Il volume è in vendita on line su Amazon

 

Annunci

3 Comments

  1. La presentazione di questo romanzo mi ha colpito ed interessato. Sono assolutamente contrario allo sfruttamento dei minori per l’accattonaggio ed altri reati molto più turpi ed infami, ma la storia di questa bambina ROM che attraversa i mondi e non solo le strade in cui passa, cattura la mia attenzione (e non solo).

  2. Commento

    La presentazione di questo romanzo mi ha colpito ed interessato. Sono assolutamente contrario allo sfruttamento dei minori per l’accattonaggio ed altri reati molto più turpi ed infami, ma la storia di questa bambina ROM che attraversa i mondi e non solo le strade in cui passa, cattura la mia attenzione (e non solo).

    Beniamino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...