DANTE POP (recensione di Piero del Viscio III CAT)

19059873_10213589691887740_5762411947290320439_n

19105509_10213589698687910_665866473486843176_n


“Si è svolto nell’auditorium “Filippo Fiorentino” nell’istituto “IISS Mauro del giudice” di Rodi Garganico la presentazione del libro “Dante Pop” ideato da Annamaria Cotugno e Trifone Gargano, entrambi docenti e studiosi della letteratura italiana dantesca presso l’Università degli studi di Foggia. Venuti a Rodi i due scrittori hanno spiegato ad un pubblico molto “diciottenne” il motivo per cui la società moderna tende ad assimilarsi a quello che era il pensiero della società ai tempi di Dante, dicendo che in quell’epoca tramite la fede c’era un senso alla vita, alla morte, alla malattia, ecc…
Quando parliamo di Dante viene sempre in mente la Divina Commedia, spiegano Anna Maria e Trifone, che nelle canzoni moderne viene spesso citata.
Essa è composta da 100 canti, divisi in 33 tra Inferno, Purgatorio e Paradiso; quest’ultimo lo si riconosce nella bellissima canzone di Luca Grignani “Destinazione Paradiso”, citando proprio gli ultimi 33 canti inerenti al Paradiso di Dante; un’altra canzone analizzata da Trifone Gargano è quella di Luciano Ligabue, che si intitola “Siamo chi Siamo” (canzone stupenda a parer mio): gran parte del testo della canzone cita parti della divina commedia.
Trifone Gargano ha raccontato di quando venne chiamato a partecipare a un convegno internazionale su Dante, svoltosi in Toscana. Invitato a dire la sua, si presentò con un video di bella storia d’amore tra Dante e Beatrice secondo la fabula della “Vita Nova” con una canzone dello Zecchino d’oro molto buffa, pur sapendo che al convegno erano presenti insegnanti da università di tutto il mondo. Nel 2005 nella “Notte della Taranta” a Melpignano (LE), De Gregori apri quel concerto con un brano che usava “nel mezzo del cammino di nostra vita” con una base di una bella pizzica che fece ballare tutta la piazza. Questa canzone è stata fatta sentire a noi ragazzi dell’istituto “Mauro del Giudice” dal professore Gargano.
Auguriamo di cuore ai due autori che il libro “Dante Pop” abbia un grande successo.

Piero del Viscio

III CAT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...